Sicurezza : Scopaia

Comunicato stampa

Il tema della sicurezza urbana deve essere affrontato in modo serio e adeguato soprattutto quando si fa riferimento ad uno specifico quartiere, quello della Scopaia, oggetto di particolare “attenzione“ negli ultimi tempi da parte di ladri professionisti, cosi come specificato dalle forze di Polizia .

È necessario continuare lavorare per dare risposte vere e immediate al problema e al tempo stesso evitare strumentalizzazioni di sorta nelle quali il Cons.Ciacchini non perde occasione di cimentarsi.
La legalità è un diritto fondamentale di tutti i cittadini e chi è al governo delle istituzioni della nostra comunità, Questura e Prefettura comprese, sanno bene che assicurarne il rispetto è loro preciso compito.

Un dovere che vede l ’Amministrazione Comunale impegnata da tempo in uno sforzo comune alle altre istituzioni al fine di mantenere e garantire le condizioni di sicurezza dei cittadini livornesi;
il positivo e importante progetto “Città Sicura” ne è esempio concreto e va evidentemente in questa direzione.

Percorso che trova sostegno rispetto ai numeri e i dati citati più volte dal Questore di Livorno e che danno non la percezione ma la cifra concreta e oggettiva del livello di qualità raggiunto nella nostra città.
Non è possibile invece poter affermare che la sicurezza dei cittadini è una priorità del governo Berlusconi che prevede tagli per oltre tre miliardi di euro sui capitoli di spesa sulla sicurezza che logicamente impediranno l acquisto di mezzi e strumenti a svolgere un adeguato servizio oltre a prevedere una progressiva riduzione dell’organico delle forze di Polizia e Forze Armate di circa 40 mila unità.

Viene da se che saranno migliaia le pattuglie e gli operatori in meno sul territorio con conseguente riduzione dei controlli e sulla capacità di intervento.
Ogni volta che si lavora per incentivare particolarismi o mandati di falsa democrazia si tende a screditare le istituzioni creando pericolosi vulnus democratici.
Non capire questo è ancor più grave se avviene da parte di un Consigliere Comunale indipendentemente dalla forza politica a cui appartiene .

Questi sono i problemi che il Cons.Ciacchini dovrebbe porre con forza al suo governo amico invece di scendere su speculazioni politiche di basso livello evitando tentativi di cavalcare i problemi delle persone per avere dei piccoli tornaconti dopo aver alimentato paure e insicurezze dei cittadini.

Claudio Ritorni
Matteo Ampola
Fabio Altini

Be Sociable, Share!
Dalle città
Livorno
Attualità e stato dell’arte dell’Accordo di programma per lo sviluppo economico dell’Area costiera livornese
Parità di genere e contrasto alla violenza – tavola rotonda
Rosignano
Conferenza “Rosignano Domani”
Lavoro e questione sociale. I valori e le nuove sfide del centro sinistra. Venerdì 24 agosto incontro Cesare Damiano
Cecina
Festa de l’Unità a Cecina. 13 – 19 agosto 2018 La Cecinella
Bullismo e Cyberbullismo. La prevenzione a scuola. Giovedì 7 giugno alle 21 incontro al Palazzetto dei Congressi di Cecina
Collesalvetti
Festa de l’Unità a Collesalvetti. 17 – 26 agosto Palazzetto dello Sport
Festa de l’Unità di Colognole. 11 – 15 agosto. Il programma
Castagneto Carducci
AperiReferendum a Donoratico. Giovedì 1 dicembre alle ore 19
Le ragioni del Sì al Referendum Costituzionale. Giovedì 24 novembre dibattito pubblico a Donoratico
Bibbona
Il candidato Andrea Romano incontra la cittadinanza a Bibbona. Martedì 27 febbraio alle ore 10
Martedì 20 febbraio doppio appuntamento con Silvia Velo a Bibbona
Capraia
Primarie: chi, dove, come e quando
Primarie 25 novembre. I risultati dell’Isola di Capraia